Indietro

STARDUST MEMORIES: CHARLES AZNAVOUR

È morto l’1 ottobre 2018, nella sua camera, dormendo, nella casa di Alpilles là sopra Marsiglia, nel sud della Francia, dove si era ritirato dopo avere cancellato a causa di una caduta i concerti programmati. Aveva 94 anni Charles Aznavour, ultimo dei giganti della canzone francese, padre degli chansonnier. Con sottile e struggente malinconia ha cantato gli amori, quasi sempre sul viale del tramonto, amori sterili, sogni infranti e ricordi struggenti legati agli anni che intanto passano impietosi. Diceva: «Canto l’amore ma anche il suo contrario. L’amore non è solo quello che va bene, ma anche quello logorato.» Claudio Capitini ricorda Charles Aznavour in una delle sue storiche interviste.

In evidenza