Indietro

SMOG

Meno sforamenti per lo smog, ma sempre troppi. Le polveri sottili la fanno da padrone e preoccupa anche il più fine Pm2.5. Non è certo una novità, ed è questo il problema. E il meteo certo non aiuta. Ebbene, cosa si è fatto e si ha in animo di fare al riguardo? E siamo certi di sapere quale danno faccia a salute e ambiente l’inquinamento dell’aria? Sentiamo il parere del prof. Roberto Dal Negro, pneumologo, specialista di malattie respiratorie.

In evidenza