Indietro

SENZATETTO. Incontro con Agnese Ciulla, la ‘grande madre’

Incontro con Agnese Ciulla, responsabile dei rapporti con enti locali e Regioni della Federazione Italiana Organismi per le Persone Senza Dimora. Già soprannominata “la grande madre” – titolo del libro scritto a quattro mani con Alessandra Turrisi per raccontare l’impegno sociale, civile e politico di Agnese nell’emergenza sbarchi nella città di Palermo, la sua città – Agnese è stata per anni assessore ai servizi sociali di quel Comune. Per il suo impegno verso centinaia di piccoli migranti persino un film le è stato dedicato, interpretato da Isabella Ragonese. E’ figlia dello scomparso scultore Girolamo Ciulla. Con lei parliamo di senzatetto ed emarginati, della strage degli invisibili.

In evidenza