Indietro

SENZA CHIESA E SENZA DIO. Pensando al Natale

La crisi delle chiese cristiane è un problema solo interno alle comunità religiose? O non deve piuttosto preoccupare tutti l’eclissi di valori e visioni che – nate in seno a una confessione – hanno contribuito anche nel confronto e nel conflitto a forgiare nei secoli le mentalità dell’Occidente e non solo? Se lo chiede Brunetto Salvarani, teologo e scrittore, nel suo “Senza chiesa e senza Dio” edito da Laterza. Pensando al Natale e tutto quanto ci sta circondando alla fine di quest’anno tragico, una congrua riflessione ci può derivare. Salvarani è il nostro ospite.

In evidenza