Indietro

ORGANI UMANI IN 3D. Incontro con l’ing. Roberto Rizzo

Roberto Rizzo, 63 anni, di Vittorio Veneto, laurea in ingegneria aeronautica, negli Stati Uniti lavora alle simulazioni in 3D nella progettazione dei Boeing. Nel 2003 fonda SolidWorld con sede a Treviso, con l’obiettivo di applicare il know how della progettazione tridimensionale a nuovi settori, tra cui il biomedicale. Ed ecco l’annuncio: si è in grado di stampare in 3D organi umani utilizzabili per i trapianti. Come non voler fare la sua diretta conoscenza? L’ing. Rizzo è oggi a capo di un Gruppo che è una vera e propria holding tecnologica.

In evidenza