LONG COVID

Una persona malata di Covid-19 su 10 continua a soffrire di sintomi e conseguenze della malattia ancora dopo 12 settimane: è quello che gli esperti chiamano Long Covid. Indipendentemente dalla gravità della malattia avuta, i segni che il SarsCov-2 lascia sull’organismo possono durare mesi e avere conseguenze sulla respirazione, le capacità fisiche e il benessere psicologico. Ma con un’attenta riabilitazione il Long Covid si supera, e si supera prima. Ne parliamo con Michele Vitacca, direttore del dipartimento Pneumologia Riabilitativa degli Ics Maugeri di Pavia.

PRENDERSI CURA - Temi e scenari di salute - Dal lunedì al venerdì ore 16.00