FARMACISTI AL TEMPO DEL COVID

Essere farmacisti al tempo del Covid. Meno patologie, meno ricette, meno farmaci, ma anche meno cosmesi e, a monte di tutto, meno ingressi in farmacia. E, dall’altra parte, molte più incombenze e compiti, come quello, contrastato, di dover vaccinare. Il mondo è cambiato, anche in farmacia dove da tempo si è diventati al servizio dei cittadini e del territorio. Ne parliamo con Marco Bacchini che, nei suoi anni da presidente di Federfarma Veneto, ha sentito la necessità di comunicare all’insegna di quella “sana informazione” che rappresenta il nostro motto.

PRENDERSI CURA - Temi e scenari di salute - Dal lunedì al venerdì ore 16.00