Indietro

FAME NERVOSA

La fame nervosa è la tendenza a mangiare una quantità di cibo non necessario al nostro fabbisogno, usando il cibo per scopi diversi da quelli della soddisfazione alimentare, seguendo meccanismi di compensazione. Potrebbe essere definita come una reazione psicologica o psicosomatica negativa che insorge a fronte di specifiche o generiche condizioni di disagio. Ne parla in un suo libro e a noi Daniela La Porta, psicologa e psicoterapeuta.

In evidenza