Indietro

ANZIANI. MENO FARMACI

Ridurre il numero di farmaci a pazienti anziani con più patologie è possibile. Lo si dice da anni, con insistenza negli ultimi dato che il risultato sarebbe quello di migliorare la qualità della vita delle persone e abbattere i costi del sistema sanitario. A mettere in pratica questa visione per la prima volta in Italia è l’Azienda ospedaliera Universitaria Integrata di Verona grazie a un progetto pilota che coinvolge pazienti over 65 ricoverati nel reparto di geriatria e con almeno tre patologie in contemporanea. Ne parlano il prof. Mauro Zamboni, direttore della Geriatria B e del dipartimento medico generale, e il prof. Gianluca Trifirò, medico dell’unità di Farmacologia.

In evidenza