Indietro

ADHD I FARMACI AIUTANO

Torniamo a parlare di ADHD ovvero del Disturbo da Deficit di Attenzione Iperattività che rientra nella categoria dei Disturbi del Neurosviluppo ed è caratterizzato da livelli invalidanti di disattenzione, disorganizzazione e iperattività-impulsività. Si stima interessi il 5% dei bambini. La notizia da attenzionare ci viene da uno studio di cui s’è parlato nelle recente edizione del convegno di Società Italiana di NeuroPsicoFarmacologia (SINPF) e di Società Italiana di Neuropsichiatria dell’Infanzia e dell’Adolescenza: dice che i farmaci riducono del 40% i comportamenti a rischio. Ne parliamo con lo psichiatra Matteo Balestrieri, co-presidente della SINPF e docente all’Università di Udine.

In evidenza